Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il velivolo è un Mk IX standard modificato direttamente in URSS per realizzare un biposto...

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

L’Aviazione Lettone ebbe in carico 26 aerei, acquistati direttamente dalla Gran Bretagna...

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Il modello Revell in Scala 1/72 riproduce correttamente le forme di questo bel caccia europeo. ...

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

Il velivolo è un caccia monomotore ad ala bassa realizzato da Karlis Irbitis...

MIG 15

MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Ecco un simpatico modellino “caricaturale”. E’ molto simpatico, lo stampo...

  • Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

    Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

  • Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

    Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

  • Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

    Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

  • VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

    VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

  • MIG 15

    MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

HomeModelliGallerieAereiAerei WWIIFocke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Nato come sviluppo del FW 190D, ne differiva sostanzialmente per l'adozione di un'ala più lunga e un profilo più sottile per consentire di raggiungere una tangenza operativa più elevata. Altre modifiche strutturali e di equipaggiamento lo ottimizzavano per operare fino a circa 15 000 metri di altezza, rendendolo in grado di contrastare i bombardieri alleati che operavano ad alta quota. In realtà, visto il valido progetto di base, questo aereo si dimostrò molto efficiente anche contro i caccia di scorta alleati ottenendo diversi successi.
La sigla Ta venne imposta dalla nuova normativa RLM che prevedeva, nella seconda parte degli anni quaranta, l'uso delle iniziali del progettista, in questo caso Kurt Tank. Ne vennero costruiti circa 220, inclusi i prototipi e i modelli di pre-serie. Un caccia di indubbio successo, che i nuovi motori Junkers Jumo resero ancora più veloce con grande vantaggio per i piloti più capaci ed esperti, al cui comando fruivano di potenzialità offensive simili all'impareggiabile Me 262, caccia da superiorità aerea.

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Il modello è quello Italeri in scala 1/48. Motore in resina Aires. Flaps in fotoincisione Eduard. Cofanature in lamierino d’ottone auto-fotoinciso. Colori: Lifecolor, kit Luftwaffe camouflage II. Sporcature (abbondanti) e lavaggi con colori a olio.
 

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Il TA 152 era un velivolo senza dubbio affascinante, che a mio avviso rappresentava lo stato dell’arte per quanto riguarda l’ingegneria aeronautica applicata ai motori a pistoni, nel periodo prossimo al termine della II GM. 
Nella mia presentazione, ho voluto raffigurarlo abbandonato su di un’improvvisata piazzola fatta con assi da ponteggio, lungo il bordo di una strada.

 

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

Alcuni dati:
Lunghezza: 10.70 m
Apertura alare: 14.43 m
Motore: Junkers Jumo 213 E-1 12 cilindri a V rovesciata
Potenza:1750 CV
Velocità max: 759 Km/h
Autonomia 1215 Km
Tangenza 14800 m
Armamento: 2 MG 151/20 cal. 20 mm; 1 MK 108 cal. 30 mm.

 

Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48Focke Wulf Ta152 H1 - Italeri 1/48

 

Modello di Leonardo Giorgi

 

Go to top