Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il velivolo è un Mk IX standard modificato direttamente in URSS per realizzare un biposto...

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

L’Aviazione Lettone ebbe in carico 26 aerei, acquistati direttamente dalla Gran Bretagna...

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Il modello Revell in Scala 1/72 riproduce correttamente le forme di questo bel caccia europeo. ...

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

Il velivolo è un caccia monomotore ad ala bassa realizzato da Karlis Irbitis...

MIG 15

MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Ecco un simpatico modellino “caricaturale”. E’ molto simpatico, lo stampo...

  • Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

    Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

  • Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

    Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

  • Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

    Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

  • VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

    VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

  • MIG 15

    MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Richard Bong

RichardBong 01

Richard Bong, è stato il miglior asso degli Stati Uniti con 40 vittorie confermate.
Nato il 24 Settembre 1920, figlio di immigrati svedesi, è cresciuto in una fattoria del Wisconsin, con nove fratelli. Si interessò all’aviazione in tenera età ed era un modellista appassionato.
Dopo gli studi, si è arruolato il 29 maggio 1941 a 21 Anni, nell’USAAC, uno dei suoi istruttori di volo era il capitano Barry Goldwater (in seguito il senatore dell'Arizona).
Richard si è brevettato il 19 Gennaio 1942 col grado di sottotenente, ricevendo come incarico il ruolo di istruttore di volo in Arizona, dal Gennaio a Maggio 1942. Il suo primo incarico operativo gli venne assegnato il 6 maggio 1942 distaccato al 49° Fighter Squadron (FS), con l’abilitazione al pilotaggio del Northrop P-38 Lightning. Il 12 giugno 1942, Bong, dopo aver fatto un passaggio a bassissima quota su una casa nella vicina San Anselmo, venne temporaneamente messo a terra insieme ad altri tre piloti che avevano volato sotto il Golden Gate lo stesso giorno.

RichardBong 02




Il 10 settembre 1942, Bong venne assegnato al 9° Fighter Squadron del 49° Fighter Group, con sede a Darwin, in Australia. Il 27 dicembre 1942, Bong ha sostenuto la sua prima vittoria aerea, abbattendo un Mitsubishi A6M "Zero" e il giorno successivo un Nakajima Ki-43 "Oscar" durante la Battaglia di Buna-Gona. Per questa azione a Bong venne assegnata la Silver Star.
Nel mese di marzo 1943, Bong rientrò al FG 49°, ora basato vicino a Port Moresby, Nuova Guinea. Nel mese di aprile, è stato promosso a tenente. Il 26 luglio 1943, Bong ha abbattuto quattro aerei su Lae, un risultato che gli è valso la Distinguished Service Cross. Nel mese di agosto, è stato promosso a capitano. Ad aprile 1944, Bong aveva raggiunto le 27 vittorie, superando Eddie Rickenbacker. Nel mese di aprile, è stato promosso a maggiore.
Dopo una lunga licenza negli Stati Uniti nel Settembre 1944 il maggiore Bong è tornato in Nuova Guinea. Anche se non gli era richiesto di volare missioni di combattimento, Bong ha continuato a volare in missioni su Tacloban e Leyte, durante la campagna sulle Filippine, aumentando il suo carnet di vittorie sino a 40 entro dicembre.
Su indicazione del generale George Kenney, Bong ha ricevuto la medaglia d'onore dal generale Douglas MacArthur in una cerimonia speciale nel dicembre 1944.

RichardBong 03

Nel gennaio 1945, a 25 Anni, Bong venne rimandato negli USA definitivamente, sposando la sua fidanzata Marge e partecipando a numerose attività di pubbliche relazioni.
Bong è rimasto ucciso nel 1945 durante la prova di un P-80A. La sua morte è stata posta molto in rilievo dai giornali nazionali, anche se si è verificato lo stesso giorno dello sgancio della prima bomba atomica su Hiroshima.

Go to top