Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il velivolo è un Mk IX standard modificato direttamente in URSS per realizzare un biposto...

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

L’Aviazione Lettone ebbe in carico 26 aerei, acquistati direttamente dalla Gran Bretagna...

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Il modello Revell in Scala 1/72 riproduce correttamente le forme di questo bel caccia europeo. ...

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

Il velivolo è un caccia monomotore ad ala bassa realizzato da Karlis Irbitis...

MIG 15

MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Ecco un simpatico modellino “caricaturale”. E’ molto simpatico, lo stampo...

  • Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

    Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

  • Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

    Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

  • Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

    Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

  • VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

    VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

  • MIG 15

    MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Pappy Boyington

PappyBoyington 01

Gregory "Pappy" Boyington, nato l’8 Dicembre 1912 nel nord dell'Idaho a Coeur d'Alene, è stato il 5° miglior asso Statunitense con 28 vittorie accertate e miglior asso dei Marines.

All’età di tre anni con la famiglia si è trasferito a S.Maries dove ha vissuto fino ai dodici anni, e da li in seguito è andato a Tacoma, stato di Washington.
Dopo le scuole superiori, dove è uscito nel 1930, a 18 Anni, Boyington ha frequentato l'Università di Washington a Seattle.
Boyington, subito dopo la laurea ha lavorato come disegnatore tecnico per la Boeing a Seattle.
Nella primavera del 1935, a 23 Anni si arruolò nei Marines col nome Gregory Boyington.
Il 13 giugno 1935, è stato inquadrato nella riserva dei Marines, e il 18 febbraio 1936, Boyington è entrato nell’aviazione dei Marines distaccato a Pensacola, in Florida, per l'addestramento al volo. Ottenne il brevetto l’11 marzo 1937, venendo trasferito a Quantico, in Virginia, col grado di Sottotenente.
Boyington è tornato a scuola dal Luglio 1938 al gennaio 1939. Al termine del corso, è stato assegnato al 2° Marine Aircraft Group presso la base dei Marines a San Diego. Promosso tenente il 4 novembre 1940, Boyington è tornato a Pensacola come istruttore nel mese di dicembre.

PappyBoyington 02



Boyington si è dimesso dal Corpo dei Marines il 26 agosto 1941, per accettare di entrare presso la Central Aircraft Manufacturing Company (CAMCO). La CAMCO era una società civile che arruolava personale da mandare in Cina e Birmania. Questo in seguito divenne noto come la American Volunteer Group (AVG), la famosa Flying Tigers. Durante il suo tempo con le Tigri, Boyington è diventato un leader. E' stato spesso in difficoltà con il suo comandante, Claire Chennault. Boyington è stato ufficialmente accreditato di 2 aerei giapponesi, (Egli ha in seguito affermato di aver ottenuto sei vittorie, ma non vi è alcuna prova a riguardo). Nel mese di aprile 1942, a 30 Anni ha rotto il suo contratto con l'American Volunteer Group per rientrare nei Marines, cosa che avvenne nel Settembre dello stesso Anno.
Nei primi mesi del 1943, venne mandato nel teatro del Sud Pacifico e cominciò a volare missioni di combattimento con il F4U Corsair. Nel settembre del 1943, ha preso il comando della squadriglia VMF-214 ("pecore nere").
Boyington ha ricevuto il soprannome di "nonno", perché a 31 anni, praticamente aveva circa 10 Anni in più rispetto alla maggior parte dei marines.
Durante i periodi di intensa attività sulle isole Russell e Bougainville, Boyington svolgeva missioni quasi quotidiane ottenendo quasi tutti i suoi successi in pochissimo tempo. Entro il 27 dicembre, il suo palmares era salito a 25 e nominato Capitano.
Nel gennaio 1944, Boyington, in una missione in inferiorità numerica rispetto gli Zero, è stato abbattuto nel Pacifico. E 'stato catturato da un sommergibile Giapponese e venne tenuto come prigioniero di guerra, per più di un anno e mezzo. E 'stato rilasciato poco dopo la resa del Giappone, pochi giorni prima che i documenti ufficiali di resa vennero firmati.
Il 29 agosto 1945, Boyington col grado di Maggiore ritornò negli Stati Uniti alla base di Alameda il 12 settembre 1945, dove venne accolto da 21 ex membri del suo squadrone.

PappyBoyington 03

 

Poco dopo il suo ritorno negli Stati Uniti, Boyington è stato convocato a Washington per ricevere la più alta onorificenza della nazione, la Medaglia d’Onore da parte del Presidente. La medaglia gli era stata assegnata dal defunto presidente, Franklin D. Roosevelt nel marzo 1944. Il 4 ottobre 1945, ha ricevuto la Navy Cross dal Comandante del Corpo dei Marines per il raid da lui compiuto sopra Rabaul ottenendo anche la promozione a Tenente Colonnello.
Si ritirò dal Corpo dei Marines il 1° agosto 1947, col grado di colonnello.
Nel 1957, a 45 Anni è apparso in TV come concorrente in uno show.
Boyington è morto nel sonno, forse per complicazioni del cancro, l’11 gennaio 1988, all'età di 75 a Fresno, in California .
Fu sepolto nel cimitero nazionale di Arlington il 15 gennaio.

Go to top