Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il velivolo è un Mk IX standard modificato direttamente in URSS per realizzare un biposto...

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

L’Aviazione Lettone ebbe in carico 26 aerei, acquistati direttamente dalla Gran Bretagna...

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

Il modello Revell in Scala 1/72 riproduce correttamente le forme di questo bel caccia europeo. ...

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

Il velivolo è un caccia monomotore ad ala bassa realizzato da Karlis Irbitis...

MIG 15

MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

Ecco un simpatico modellino “caricaturale”. E’ molto simpatico, lo stampo...

  • Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

    Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

  • Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

    Gloster Gladiator - Hobby Boss 1/72

  • Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

    Eurofighter Typhoon - Revell 1/72

  • VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

    VEF Irbitis I-16 - CMR 1/72

  • MIG 15

    MIG 15 "Fagot Egg" - Hasegawa

HomeModelliGallerieAereiAerei WWIISpitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il velivolo è un Mk IX standard modificato direttamente in URSS per realizzare un biposto da addestramento, creando un secondo abitacolo dietro quello originario, con tettuccio standard; la soluzione si differenzia da quella adottata successivamente dalla Supermarine per realizzare dei biposto, avanzando l’abitacolo anteriore e utilizzando un tettuccio a bolla per quello posteriore.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Per quanto mi risulta, dell’aereo si sa poco, si ha evidenza di un esemplare a Leningrado nel ’45 ed è uno dei pochi Spit biposto.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il kit comprendente i pezzi in plastica, un singolo tettuccio, un foglio istruzioni a colori e due fogli decals permettono la realizzazione di 4 versioni, 3 per aerei postbellici, di cui uno civile.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Sono presenti tre stampate di plastica a iniezione, due con i pezzi per la versione standard del Mk IX e una con quelli per la versione biposto, comprendente le semifusoliere e i pezzi per il secondo abitacolo. Alla fine, per la banca pezzi, oltre alla fusoliera standard rimangono anche stabilizzatori, timone, ruote e altri pezzi minori.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Per quanto riguarda il kit, a mio giudizio presenta luci e ombre.

Molto bello è il livello di dettaglio di superficie, con pannellature incise e particolari in rilievo; anche il dettaglio dell’abitacolo è buono.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Al contrario, il sistema di assemblaggio è un po' impreciso, servono tante prove a secco e comunque l’uso abbondante di stucco e spessori in plasticard nella giunzione ali-fusoliera; l’assenza di punti di riscontro per l’assemblaggio di semifusoliere e ali non facilita il montaggio.

Anche l’inserimento degli scarichi necessita di un lavoro di verifica e modifica dei fori di alloggiamento e per le decals occorre fare attenzione perché tendono a rompersi.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Per la colorazione le poche informazioni reperite in rete indicano un “Topside Green” (FS 34102) o il “green AMT-24) per tutte le superfici, mentre in alcuni profili viene rappresentato con le superfici inferiori in azzurro. Io ho optato per il verde “overall” ma non essendo riuscito a trovare dei riferimenti chiari sull’AMT-24, ho utilizzato l’Olive Green della Tamyia (XF 58) che avevo a disposizione.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Dopo la consueta sigillatura col trasparente lucido, ho fatto un weathering minimale, evidenziando le pannellature e realizzando i residui degli scarichi motore. Ho cercato invece di rendere meno uniforme la livrea monocromatica: al preshading iniziale in grigio scuro sono seguite alcune mani leggere del verde di base, schiarendo l’interno dei panneli con il verde di base schiarito e molto diluito; dopo il lavaggio a olio generale con un verde molto scuro, ho applicato alcuni piccoli tocchi di colore a olio nei colori di base (blu, giallo, rosso) per poi sfumarli. La finitura finale è in trasparente opaco.

Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72Spitfire Mk IX UTI - AZ Model 1/72

Il kit è stato montato da scatola, le uniche modifiche apportate al modello riguardano la separazione del timone di coda, le cinture di sicurezza in fotoincisione e la foratura dei tubi di scarico del motore.

Il modello è stato ambientato ai limiti di una pista in cemento, ambientazione che vuole richiamare la fotografia dell’epoca rinvenibile da internet.

Fonti

  1. http://www.ram-home.com/ram-old/spitfire-9.html
  2. "Aero" magazine, Vol. 21
  3. "Red Stars in the Sky; Vol. 1

 

Modello di Gianni Zecchini

Go to top